...Perché noi siamo furbi!
LA CHIESA DI DIO

In questa sezione puoi trovare informazioni e documenti per i Pellegrinaggi organizzati dalla nostra parrocchia.

 

Clicca su un titolo per i dettagli.

 

FATIMA 2017 - CENTENARIO DELLE APPARIZIONI

dal 24 al 29 luglio 2017

Ritrovo da Montecatini, Pescia, Montecarlo. Aeroporto di Bologna.
Arrivo a Lisbona e traferimento a Fatima. Sistemazione in hotel. Cena e processione

Marted 25 - Mercoled 26
Intera giornata dedicata alla preghiera e alla visita dei luoghi inerenti all'apparizione.

Gioved 27
In serata trasferimento a Lisbona. Sistemazione in hotel.

Venerd 28
Intera giornata dedicata alla visita di Lisbona

Sabato 29
Trasferimento all'aereoporto . Volo Lisbona Bologna. Rientro nei luoghi di partenza.

QUOTA 850.00 - SUPPLEMENTO SINGOLA 25 X NOTTE
Comprende:
Bus privato - voli - Hotel **** con bevande incluse. Guida turistica.
Assicurazione - Tasse

FALUI EXPRESS

di Ciardini Rossella & C. s.a.s - Altopascio

 

GUIDE SPIRITUALI:

Can. Oreste Carlo Agnesi

Don Lorenzo Fausto Battioli

 

 

30 settembre - Pellegrinaggio annuale a MONTENERO

Partenza Sabato 30 settembre
da piazza XX settembre
alle ore: 15.00
ritorno ore:
21.00

Per informazioni e prenotazioni rivolgersi al Parroco

Santuario Madonna di Montenero

Montenero, collocato su una collina che domina il mare e il porto di Livorno, tra i luoghi della Toscana di maggior fama dovuta particolarmente al suo celebre Santuario dedicato alla Madonna delle Grazie.

Le origini del Santuario risalgono al 15 maggio 1345, festa di Pentecoste, quando, secondo la tradizione, un povero pastore storpio trov l'immagine miracolosa della Vergine Maria e seguendo un'intuizione interiore la port sul colle di Montenero, luogo gi conosciuto come rifugio di briganti e per questo considerato oscuro, tenebroso... il "monte del diavolo".

Al di l delle molte leggende che circondano la storia del ritrovamento dell'immagine della Madonna, che la critica attribuisce invece ad un certo Iacopo di Michele detto Gera, sembra che tale immagine sia comparsa a Montenero in seguito a una rinascita di fervore religioso, intorno al 1341.

Proprio in questo anno gli abitanti di Livorno, allora poco pi di un villaggio di pescatori, avrebbero organizzato un culto autonomo di immagini sacre, dipinte di recente, osteggiato per dalle autorit ecclesiastiche che intimarono la cessazione del culto e la sparizione delle relative immagini.

La storia del pastore

Pastore Pastore Pastore Pastore
...Indi a poco un Pastor sent chiamarsi, e rivolto a mirar chi lo volea, quanto pi spesso udiva nominarsi, tanto pi solo il corpo suo vedea. Ma seguendo la voce in appressarsi, ud parlar Maria che a lui dicea "Pastor solleva questo grave sasso e verso Montener rivolgi il passo..."

Non da escludere che davanti a questa ostilit, l'immagine sia stata occultata e poi ritrovata vicino al greto del fiume ''Ardenzo'', da quel pastore che solerte la port in cima al monte per affidarla quasi sicuramente alla custodia di qualche eremita.



Se vuoi vedere le foto dello scorso anno clicca qui






 

Scarica Allegato: Libretto

 

ARMENIA 2017 DAL 25 AGOSTO AL1 SETTEMBRE

Parrocchia  della CATTEDRALE di PESCIA


PELLEGRINAGGIO

ARMENIA  DAL 25 AGOSTO AL 1 SETTEMBRE 2017

 

1 GIORNO  e 2 GIORNO : PESCIA -BOLOGNA VIENNA EREVAN

Trasferimento in bus allaeroporto di Bologna, espletamento delle formalit di imbarco e partenza con volo Austrian Airlines, via Vienna, per Everan, allarrivo trasferimento  con bus locale e guida (accompagner per tutto il tour) in hotel. Tempo a disposizione per il relax.

In tarda mattinata inizio delle visite con panoramica del centro citt : dalla piaz-

za della Repubblica al Teatro dellOpera, la grande Cattedrale dedicata a San Gregorio Lusavorich  inaugurata nel 2001 per celebrare i 1700 anni dalla conver-

sione armena al cristianesimo. Visiteremo inoltre il famoso Matenadaran, Istitu-

to dei manoscritti antichi che ospita pi di 15.000 testimonianze uniche al mon-

do. Lescursione si conclude con la degustazione del pregiato cognac armeno del-

la distilleria Ararat.

3 GIORNO : EREVAN/ETCHMIADZIN/ZVARTNOTS/EREVAN

Pensione completa. Visita del territorio di ECHMIADZIN, distante Km. 20 dalla

citt, centro della chiesa armena-apostolica dove risiede il Catholicos, capo del-

la chiesa armena. Oltre al monastero vi si trovano le antiche chiese dedicate alle Vergini protomartiri Gayan e Hripsim.  Visita delle rovine del  tempio di Zvart-

nots del VII secolo, crollato a causa del terremoto nel 930. Rientro ad Erevan e

visita al Mausoleo del Genocidio sulla collina di Tzitzernakabed.

4 GIORNO :  EREVAN/KHOR VIRAP/NORAVANK/DILIJAN

Pensione completa. Visita del Monastero di Khor Virap a circa 30 Km a sud dal-

la citt: meta di pellegrinaggio, legata a San Gregorio lIlluminatore, primo Ca-

tholicos dArmenia. Dal sito si ha una bella veduta del Monte Ararat. Visita al

grandioso monastero Noravank ubicato in totale isolamento in ambiente aspro

e roccioso. Attraversando il passo di Selim si giunge nella zona del lago Sevan, chiamato lo smeraldo dArmenia per le sue acque cangianti da trasparenti a turchese. Visita della penisola di Sevan con sosta a Noraduz, il pi esteso cimi-

tero medievale armeno, dove si possono rinvenire esempi antichissimi di

Khachkar o croci di pietra, le tradizionali stele funerarie dArmenia. Pernot-

tamento a DILIJAN

5 GIORNO : DILIJAN/SANAHIN/HAGHPAT/DILIJAN

Pensione completa. Visita di Dilijan e partenza Alaverdi attraverso distese di

verde punteggiato da villaggi di case bianche. Trasferimento di circa due ore, superate le gole del fiume Debet ed effettuata una sosta al Ponte di Tamara (costruzione del XII secolo pressoch intatto), si giunge ai complessi monaste-

riali di Sanahin e di Haghpat entrambi Patrimonio dellUmanit UNESCO.

Sono due monasteri bizantini capolavori dellarchitettura armena, furono cen-

tri di cultura molto importanti tra il X ed il XIII secolo.

6 GIORNO :  DILIJAN/AMBERD/HOVANAVANK/EVERAN

Pensione completa. Partenza per Erevan e, lungo il percorso sosta presso

un antico cimitero Yesita (etnia di pastori curdi di culto zoroastriano) esuli dal-

lIran. Visita della fortezza di Amberd, risalente al VII secolo ed ottimo esempio

 di costruzione difensiva, e del monastero di Hovanavank in tufo bicromo. Arri-

vo ad Erevan visita del caratteristico  mercato della frutta. Cena e pernottamen-

to in hotel.

7 GIORNO :  EREVAN/GARNI/GEGHARD/EREVAN

Pensione completa. Visita del Museo Storico dellArmenia, al termine prosegui-

mento con le visite del tempio pagano di Garni, il piccolo Partenone armeno, e

del monastero di Geghard del IV secolo per met scavato nella roccia. Pranzo in

casa privata con partecipazione alla preparazione al pane nazionale : il lavash. Durante il viaggio di rientro sosta ad una fabbrica di tappeti tradizionali arme-

ni per conoscere la tecnica della tessitura e del restauro dei tappeti antichi.

8 GIORNO :  EREVAN/VIENNA/BOLOGNA

Trasferimento in bus allaeroporto per il volo di ritorno in Italia.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE INDIVIDUALE EURO   1.370,00

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA              EURO       170,00

 

La quota comprende:  Trasferimento in bus da Pescia a Bologna in partenza e rien-tro, guida locale parlante lingua italiana e bus (ad uso esclusivo) a disposizione per tutto il soggiorno in Armenia, sistemazione in alberghi 4 stelle (per Erevan e Dilijan), trattamento di pensione completa come indicato nel programma,  acqua minerale caff/te, tasse aeroportuali, franchigia bagaglio kg. 20, assicurazione Allianz multi rischi (medica ed annullamento  incluso fino al giorno antecedente la partenza per motivi medici certificabili), tassa governativa di registrazione negli hotels.

 Non comprende :  Mance (da versare in loco euro 30), facchinaggi, bevande oltre quanto indicato sotto la voce comprende

Tariffe calcolate al cambio di 1 euro = 1,09 USD

OPERATIVO VOLI  CON LA COMPAGNIA  AEREA AUSTRIACA DA BOLOGNA:

andata 19.50/21.15 22.20/03.35

ritorno : 04.25-06.10 08.55/10.05

DURANTE IL VIAGGIO SARANNO CELEBRATE LE MESSE RICHIESTE

 

Agenzia FALUI EXPRESS Altopascio

 

Scarica Allegato: SCHEDA DI ISCRIZIONE