Nominato il nuovo Vescovo della nostra Diocesi

Papa Francesco ha nominato mercoledì 25 novembre vescovo di Pescia monsignor Roberto Filippini, 67 anni, originario di Vinci, del clero dell'arcidiocesi di Pisa, finora docente e padre spirituale della stessa arcidiocesi e cappellano del carcere di Pisa.

"Con grande gioia ho l’onore di comunicare alla Diocesi che il Santo Padre Francesco ha nominato come nuovo vescovo della Chiesa di Pescia monsignor Roberto Filippini, al presente canonico della Primaziale Pisana, Padre Spirituale nel seminario di S. Caterina, direttore dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose “Beato N. Stenone” di Pisa e Cappellano della Casa Circondariale di Don Bosco" spiega l'arcivescovo di Pisa, monsignor Giovanni Benotto che aggiunge: "Auguriamo a don Roberto di essere per la Chiesa di Pescia il buon pastore che sacerdoti e fedeli attendono dopo la pia morte del vescovo monsignor Giovanni De Vivo, portando il dono prezioso della disponibilità generosa all’ascolto e all’incontro con tutti, della serenità di una fede schietta e della ricerca perseverante dell’unità e della comunione in Cristo Gesù che don Roberto ha sempre scrutato con passione amorosa nelle Sacre Scritture. Mentre lo affidiamo alla grazia dello Spirito Santo, chiedendo l’intercessione della Vergine Maria e dei Santi Patroni della Chiesa di Pisa e di Pescia, chiedo a tutti di sostenere mons. Filippini nella preghiera, in attesa di poter presto celebrare la sua solenne ordinanza episcopale nella nostra Primaziale".

X